Robinson” echeggia nella sala da biliardo. La risposta del giovane alla domanda è secca: Assolutamente. Non ci vuole molto perché la donna poi lo trascini sul tavolo da biliardo. No, questo è un film che vive tutto di luce propria: è divertente e persino magico per certe trovate. Intanto per i protagonisti. Bravi e azzeccati.

I suoi più grandi rifiuti sono stati per: Dune (1984) e Velluto Blu (1986) di David Lynch, Dirty Dancing Balli proibiti (1987), Linea mortale (1992), Fuoco assassino (1991), Point Break Punto di rottura (1991), Sliver (1993), Proposta indecente (1993) e Nel centro del mirino (1993).Nel 1988, conosce sul set di Willow di Ron Howard la pellicola fantasy dove interpreta il brigante Madmartigan , sua moglie, l’attrice inglese Joanne Whalley che sposerà lo stesso anno e dalla quale avrà due figli: Mercedes e Jack. Sfortunatamente la loro unione terminerà nel 1996, quando lui avrà una scappatella con la modella Cindy Crawford.Professionalmente, nel 1991, arriva finalmente il ruolo più importante della sua carriera, quello di Jim Morrison nella biografia del cantante suicida: The Doors di Oliver Stone. Sarà lo stesso Kilmer a cantare le canzoni del famoso gruppo, e le interpreterà con così tanta eccellenza che la band originale ebbe difficoltà a distinguere l’attore dal cantante.

Cara Ester, sono reduce da una storia di 7 anni fatta di prendi e lascia continui, prendi e lascia subiti perché è lui che è andato e tornato a suo piacimento mentre io sono stata sempre ferma nello stesso posto. Ferma, bloccata, pietrificata in un amore univoco e malato, ferma nei desideri e negli umori di un uomo che sembra per l’ennesima volta avermi cancellato con un colpo di spugna. Perché è così che mi sento ora, da due mesi siamo all’ennesimo lascia con annesso blocco di telefono, whatsapp, social.

Debutto in celluloide in grande stile per l’interprete londinese che, nel 2002, viene diretta dalla mano esperta di Roman Polanski in Il pianista, dove la troviamo offrire un rifugio sicuro al perseguito Adrien Brody.Nello stesso anno, si cimenta nella psicoanalista russa Sabina Spielrein in Prendimi l’anima di Roberto Faenza. Nel 2004, stila con gli amici una lunga lista di Cose da fare prima dei 30.Dodici mesi più tardi, incarna la professoressina che flirta con Roberto Benigni in La tigre e la neve. Nel 2009, si lascia incantare dall’immortale beltà di Ben Barnes alias Dorian Gray.L’attrice cresce con il fratello Freddie e la sorellastra, Lucy.Dopo aver frequentato la Bryanston School, si iscrive presso l’Università di Oxford.A seguito della rottura con il comico inglese Vic Reeves, la stellina nel 2005 convola a nozze con il collega Jared Harris, frutto del primo matrimonio dell’indimenticato Richard Harris..