arrivato il momento di prendere il suo mp3 e andarsene. La cattiva notizia è che non ha i soldi ed è senza un mezzo. La notizia peggiore è che sua nonna, Pearl (Susan Sarandon), è la sua unica opzione, con una macchina, contanti e la voglia di andare a vedere le cascate del Niagara.

La sensazione che si voglia coinvolgere appassionati meno scafati sotto il profilo tecnico. Normali consumatori che potrebbero condividere esperienze d estranee a un geek, un tecnico o uno sviluppatore. Allo stesso tempo sarebbe interessante capire come sia andata la one day di vendita prevista per il 15 aprile scorso: non che Google sta cercando di sbolognare i dispositivi avanzati da quel giorno?.

La band di Axl Rose salirà sul palco dell’Arena di Visarno per un concerto unico. Attesissimi dai fans italiani, la storica band rock è pronta ad infiammare l’Arena con la sua musica. Sabato 16 giugno, poi, sarà la volta degli Iron Maiden, reduci dal tour mondiali mentre domenica 17 giugno, a chiudere Firenze rock 2018 saranno Ozzy Osbourne, gli Judas Priest e i Tremonti, band del chitarrista Mark Tremonti degli Alter Bridge.

Ha pensato che con un nome così comune (ci sono più di 10.000 Arthur Martins in Francia), lui è destinato a essere un vero conservatore e quindi difficile da convertire. Eppure, i nomi sono traditori e le cose non sono sempre come sembrano. Bahia e Arthur sono diversi come solo possono esserlo due persone, ma quando si innamorano, volano scintille..

Charles Manson, who masterminded gruesome murders in Los Angeles nearly half a century ago, died Sunday night. He drove his followers to butcher seven people with knives over two nights in 1969, among them, the pregnant actress Sharon Tate. The crimes horrified the nation.

Lo indossavano i piloti al fronte, quelli che bombardavano l’Italia (radendo al suolo le città) da 12mila metri di altezza per stanare i tedeschi, ma anche le donne pilota, le Wasp (un corpo civile), che volavano negli States con gli aerei militari per trasferirli da una base all’altra e per i rifornimenti. A quell’epoca, in Italia, le ragazze non avevano più neppure le scarpe di pelle: indossavano solo calzature autarchiche, dove il sughero modellato a zeppa (Salvatore Ferragamo ci riuscì così bene da trasformare la zeppa in un must che resiste tutt’oggi) sostituiva suola e tacchi in cuoio. E siccome gli americani sono pratici per quanto riguarda il quotidiano, anche quel giubbotto da aviatore (e anche il giubbino in tela con zip anteriore indossato dall’esercito) era allora e resta di una praticità unica, riparando dal freddo e permettendo di tenere tutto a portata di mano, perfino gli occhiali nella taschina pensata appositamente.