Perché il dottor Jack Kevorkian è stato a lungo sotto i riflettori dei media americani con interviste nello show di Barbara Walters e conquistando anche una copertina del Time mentre alle nostre latitudini è molto meno noto. Ci pensa uno straordinario Al Pacino a far emergere le molteplici facce di un personaggio che inevitabilmente e volutamente stimola alcuni nervi scoperti della nostra sensibilità. Il rapporto con il dolore e con la morte, i doveri del medico, il ruolo dello Stato in relazione ai temi che toccano l’etica individuale.

La storia della Morte che torna indietro per prendere le vittime che le sono sfuggite giunge al terzo episodio, affidandosi agli stessi meccanismi narrativi che hanno contraddistinto i film precedenti: un incidente, alcuni sopravvissuti che in seguito moriranno nei modi più strani, un mistero inspiegabile. Nel giorno del conseguimento del diploma, Wendy decide di festeggiare andando al Luna Park con gli amici. Ma al momento di salire su una giostra ha uno strano presentimento: accadrà un incidente.

La Cruz si esibisce in quella che è probabilmente la sua migliore performance: la giovane e sfortunata Italia. Il suo personaggio, visceralmente interpretato al limite della sofferenza e della follia, le fa ottenere il David di Donatello.Nello stesso anno interrompe la relazione con Tom Cruise e dodici mesi dopo, si fa travolgere dall’attraente Matthew McConaughey, conosciuto sul set di Sahara.Gli ultimi anniRecentemente la diva è stata di nuovo sotto la sapiente direzione di Almodvar, in Volver (2006), dove interpreta Raimunda, al fianco di Carmen Maura e Lola Dueas e in Gli abbracci spezzati (2009) nel ruolo di Lena.Dopo il mediocre Bandidas (2006), western tutto al femminile accanto a Salma Hayek, la ritroviamo tra gli altri, in The Good Night (2007), commedia diretta da Jake Paltrow (fratello di Gwyneth, tra l’altro presente nel cast) e nel thrillerThe Loop (2006) con il compagno McConaughey.Prende parte ad un cast di tutto rispetto in Vicky Cristina Barcelona (2008), commedia diretta da Woody Allen dove, oltre alla favorita del regista Scarlett Johansson, figurano anche un formidabile Javier Bardem e Rebecca Hall.Nello stesso anno la troviamo nel dramma sentimentale Lezioni d’amore diretta da Isabel Coixet, dove interpreta Consuelo, una ragazza che viene travolta da una passione amorosa per un uomo più grande, David, l’attore Ben Kingsley.Affianca Nicole Kidman, Kate Hudson, Judy Dench e Sophia Loren in Nine (2010), musical diretto da Rob Marshall e ispirato alla vita di Fellini e a 8 e mezzo. Successivamente torna a lavorare con Rob Marshall (Pirati dei Caraibi Oltre i confini del mare), Almodovar (Gli abbracci spezzati), Woody Allen (To Rome with Love) e con Castellitto (Venuto al mondo).