L’attore che ha alle spalle una carriera ventennale contrassegnata da oltre 60 film realizzati per il piccolo e grande schermo, non ama molto parlare di sé; la predilezione per questo mestiere e quel carattere piuttosto riservato non lo hanno mai reso oggetto di scandali o di chiacchiere superflue. La sua maggiore qualità sta nell’essere appunto, un interprete per vocazione.Carriera e vita privataIl divo che nei tardi anni ’90 lavorava in un rodeo, è anche un appassionato di musica e di sport: ha una ricca collezione di chitarre Gibson, adora i Queen e gioca ad hockey sul ghiaccio.Per quanto riguarda la vita sentimentale, Sutherland è convolato a nozze ben due volte; la prima nel 1987 con l’attrice Camelia Kath dalla quale ha avuto una figlia, Sarah Jude. Il secondo matrimonio invece, risale al 1996 con Elizabeth Kelly Winn.La stella, attualmente single, ha avuto in passato anche una turbolenta relazione con Julia Roberts, incontrata nel 1990 sul set di Linea Mortale.

In una piccola città dello Stato di New York, un gruppo di adolescenti ingaggia una lotta quotidiana contro i soprusi sopportati nel pubblico e nel privato. A guidarlo è Legs, una giovane donna in conflitto col padre, pavido, gigolo e alcolizzato. Carismatica e ostinata nell’America di Eisenhower, intollerante con le donne, i neri e i comunisti, Legs fonda un movimento femminile rivoluzionario e segreto per accendere le coscienze e umiliare chi le umilia.

Bell second chief interest was the study of heredity and animal breeding, and he became an early supporter of the eugenics movement to improve human breeding. Bell did not go so far as to advocate social controls on reproduction, as many eugenicists did. He did, however, decry the immigration into the United States of what he termed ethnical elements, calling for legislation to prevent their entry in order to encourage the of a higher and nobler type of man in America.

About this Item: Condition: Good. Sotheby New York, Sale title Contemporary Art Afternoon Auction, Sale date 10th May 2012, No. Of lots 198, No. The Sun (2011)It must have been one of the most demanding exercises in our art history. Times, Sunday Times (2016)Your daily commute is an option to introduce exercise. Times, Sunday Times (2008)The gyms make it easier for people to fit exercise into their daily routine.

Nel 1993, Anna Bonaiuto vince la Coppa Volpi a Venezia come Miglior attrice non protagonista nel film di Liliana Cavani Dove siete? Io sono qui. Il ruolo della madre oppressiva di un ragazzo sordomuto, che si intromette nella storia d’amore del figlio, la mette sotto gli occhi dell’Europa intera. Ed infatti l’anno seguente, Michael Radford, la dirige ne Il postino, ultimo film del compianto Massimo Troisi, accanto a Philippe Noiret e Maria Grazia Cucinotta..