In seguito alla sua morte, il piccolo Peppino comincia a immaginarne la presenza, e di questo supereroe fantasma dal naso aquilino e dal forte accento napoletano fa il suo unico amico fidato. Quando la madre Rosaria entra in depressione dopo aver scoperto che il marito la tradisce, sarà infatti lui, più che i due zii giovani e incoscienti o i tre piccoli pulcini donati dal padre fedifrago, a insegnargli come trovare il proprio posto nel mondo. Continua.

Si tratta di un altro film inedito in Italia che racconta la storia di un’attrice straniera bella e capricciosa che giunge in Turchia per lavoro e viene rapita da una banda di tre sequestratori. Uno dei malfattori si innamora dell’attrice e la porta in salvo prima dello scontro finale con gli altri componenti della banda. Il titolo turco significa “pazzamente” e si tratta di un film d’azione con risvolti sentimentali per il quale la bella Sonia viene pagata bene, visto il successo della prima pellicola.

E le inquadrature di Sorrentino sono una vera festa per gli occhi. Forse giova ricordarlo: lo specifico cinematografico appunto: narrazione attraverso le immagini.Poi qualcuno si rammaricato per la dura sorte riservato al film dai fratelli Cohen a Cannes. La loro cifra espressiva talmente divergente da quella di Sorrentino che francamente avremmo dovuto stupirci del contrario..

Con il film “Selena” (dedicato alla cantante messicana Selena Quintanilla Pérez uccisa a 24 anni), riceve diverse nomination, tra cui un Golden Globe come miglior attrice protagonista. Ma di lei, si ricorda soprattutto la sberla ricevuta da un’inviperita suocera, impersonata dalla sempre splendida Jane Fonda, nel film “Quel mostro di suocera”. Da “macchina da soldi” umana qual è, Jennifer Lopez è riuscita a portare avanti con successo anche la professione di designer.

COOKIE DI PROFILAZIONE: questi cookie sono utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati. In particolare:COOKIE TERZE PARTI: questi cookie provengono da altri siti e sono contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa, come ad esempio banner pubblicitari, immagini, video, ecc. E sono utilizzati ai fini di profilazione.

Le indiscrezioni riferiscono che a settembre Apple dovrebbe presentare iPhone 7S e iPhone 7S Plus, da 4,7 e 5,5 pollici. Il nuovo melafonino con display Oled da 5,8 pollici e curvo sui lati non dovrebbe allontanarsi dalle dimensioni del modello Plus attuale. Lo spazio per arrivare alle grandi dimensioni del dispositivo sarebbe infatti recuperato assottigliando le cornici del telefono, operazione resa possibile nella parte inferiore dall’eliminazione del tasto “home”.