Per fortuna la guerra è così tremenda, altrimenti gli uomini la amerebbero troppo dice il generale Lee che tenne così a lungo a bada i nordisti di Lincoln. La prima generazione di ufficiali inglesi e francesi della guerra 14 18 era composta da gentlemen che combattevano come andando alla caccia alla volpe: in pochi mesi non ne rimase nessuno. Ma sulla tolda della sua ammiraglia, alla cruciale battaglia di Lepanto, don Giovanni d’Austria, colpito alla corazza e più tardi ferito alla gamba, non resiste e balla ebbro di eccitazione..

Con l’avvicinarsi dell’estate e del bel tempo, la parola d’ordine a cui aggrapparsi come un ancora di salvezza è sicuramente: sunglasses. Si elemento di stile inconfondibile che completa un look studiato dando quel tocco in più che rende tutto più armonico ed in linea con la propria immagine gli occhiali da sole sono diventati un vero accessorio irrinunciabile. Zara lo sa bene e propone per la nuova stagione degli occhiali in versione decisamente retrò.

Agostina, non giovane, grande amica di tutte, generosa, col vezzo delle “canne”. Irene, la madre di Raimunda e Sole, è morta anni prima, a letto col marito, per un incendio. Irene torna per curare la vecchia sorella Paula. Una prova documentale inesatta o inesistente rende la copia della licenza usata al pari di una copia pirata, sottoponendo quindi l’azienda a rischi sia civili sia penali. Ecco perch la cosa migliore rivolgersi agli esperti che offrono il servizio di compravendita delle licenze, sollevando cos l’azienda da tutte le preoccupazioni del caso. E a degli esperti ci siamo rivolti noi per analizzare meglio opportunit e vantaggi delle licenze usate.

L’anno dopo uscirà invece la commedia La mia famiglia a soqquadro di Max Nardari, in cui interpreta la nonna del protagonista.La Dharma3 di Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro ha ideato e organizzato la rassegna “Vento del Nord”, che si svolgerà a Lampedusa dal 7 al 13 settembre 2008.Il concept di questo nuovo piccolo festival è quello di portare il cinema del nord del mondo nell’isola più a sud d’Europa, al fine di uno scambio reciproco.La Giorgi, che si reputa una profonda conoscitrice del Mediterraneo, ricorda la prima impressione di Lampedusa e dei suoi abitati come quella di una civiltà altrove dispersa, una sorta di isola a conduzione familiare, esattamente ciò di cui inglesi e tedeschi vanno alla ricerca in Grecia o altrove, quasi sempre senza successo. L’intento di far conoscere agli stranieri del nord Lampedusa, attraverso il cinema, fornisce allo stesso tempo l’occasione per riportare il cinema agli abitanti stessi dell’isola e ai villeggianti, poiché da diversi anni l’arena è chiusa e non esiste più una sala funzionante. per questo motivo che la programmazione di “Vento del Nord” prevede anche una sezione intitolata “Italia di notte” che mostrerà alcuni film italiani della passata stagione, più e meno commerciali, quali I Vicerè, Agente Matrimoniale di Bisceglia, La ragazza del lago, Non pensarci di Zanasi, Grande grosso e Verdone, Scusa ma ti chiamo amore e Il 7 e l’8 dei siciliani Ficarra e Picone..